Cosa sai dello sperma?

Quando si eiacula, si vede uscire un liquido, ma non se ne sa nulla. Ora è il momento di imparare tutto su di esso. Vi daremo alcuni dettagli chiave su cos'è lo sperma e di cosa è fatto. Quindi, continuate a leggere il contenuto di questo articolo.

Chiarimento concettuale del concetto di seme

Lo sperma è un liquido biancastro o anche giallo che esce dal pene durante l'eiaculazione. Tuttavia, il colore dello sperma può variare a seconda delle circostanze e del tipo di uomo con cui si ha a che fare. Anche il sapore e l'odore del liquido possono variare da persona a persona. La dieta gioca un ruolo in questo processo.

I componenti dello sperma

Non si può parlare di sperma senza menzionare il concetto di sperma e liquido seminale. Così, si può già concludere che lo sperma è composto da sperma e liquido seminale. Il liquido seminale gioca un ruolo importante nell'emissione di sperma. È il liquido seminale che ha il ruolo di nutrire e trasportare gli spermatozoi. Ma prima, ricordate che gli spermatozoi sono le cellule riproduttive maschili (gameti maschili). Lo scopo fondamentale di queste cellule è quello di fecondare gli ovociti (gameti femminili). In conclusione, lo sperma è composto dall'80% di liquido seminale e dal 20% di spermatozoi.

Buono a sapersi!

In assenza di rapporti sessuali o di eiaculazione, gli spermatozoi hanno una durata di vita di trenta giorni. Dopo di che, vengono distrutti e sostituiti. Dopo l'eiaculazione nella vagina di una donna, gli spermatozoi hanno una durata di 2-5 giorni per fecondare l'uovo o essere respinti se non c'è ovulazione. Tuttavia, ricordate che lo sperma contiene una media di 100 milioni di spermatozoi per millilitro. Se il tuo sperma non è concentrato, considera la possibilità di praticare sport, al ritmo di quindici ore alla settimana. Infine, il processo di produzione dello sperma dura settanta giorni. Lo sapevi? Durante la sua formazione (spermatogenesi), spermatociti e spermatidi sono necessari per produrre spermatozoi.